Provincia Autonoma di Trento - SIF - Impianti a fune

Logo stampa
12:26 - Lun. 05 Dic 2022
 
Servizio Impianti a Fune e piste da sci
 
 
 

Rinnovo del certificato di abilitazione


Sul certificato di abilitazione è riportata la data di scadenza di validità. Il documento può essere rinnovato su richiesta dell’interessato entro il termine massimo di due anni.

In ogni caso dalla data di scadenza di validità fino al rinnovo del certificato non è possibile esercitare la qualifica di macchinista o caposervizio.

Per il rinnovo del certificato di abilitazione devono essere presentati i seguenti documenti:

Il modulo è in formato .pdf editabile, può quindi essere scaricato e compilato direttamente a video. Il modulo va compilato in ogni sua parte, stampato, firmato e va applicata una marca da bollo da 16,00 Euro nell’apposito spazio, oppure, se digitale, indicandone gli estremi. Il modulo così completato va scansionato e trasmesso all’indirizzo sif@pec.provincia.tn.it tramite email semplice o PEC.

Non è necessario inviare la documentazione cartacea all’ufficio, ma resta comunque salva la possibilità della consegna a mano o della spedizione postale, in alternativa a quella digitale, qualora l'interessato non sia in possesso di un casella di posta personale. 

  • la copia (scansione) di un documento di identità in corso di validità;

  • certificato medico in bollo con i requisiti delle patenti C o superiori; per ottenere questo documento è necessario recarsi dal medico condotto e farsi rilasciare un certificato anamnestico, successivamente con questo documento recarsi dall’ufficiale sanitario per il rilascio del certificato definitivo;

in alternativa al certificato medico:



Duplicato del certificato di abilitazione

In caso di smarrimento, furto o danneggiamento del certificato di abilitazione è possibile richiedere il duplicato presentando la seguente documentazione:

Il modulo è in formato .pdf editabile, può quindi essere scaricato e compilato direttamente a video. Il modulo va compilato in ogni sua parte, stampato e firmato. Il modulo così completato va scansionato e trasmesso all’indirizzo sif@pec.provincia.tn.it tramite email semplice o PEC.

  • la copia (scansione) di un documento di identità in corso di validità.