Provincia Autonoma di Trento - SIF - Impianti a fune

Logo stampa
11:56 - Lun. 05 Dic 2022
 
Servizio Impianti a Fune e piste da sci
 
 
 

Iscrizione all'esame

 

In ottemperanza a quanto disciplinato dalla Deliberazione di Giunta n. 2051 del 14 dicembre 2020 avente ad oggetto: “Direttive concernenti le comunicazioni telematiche tra l’amministrazione provinciale e i suoi interlocutori pubblici e privati.”, ed a seguito di una riorganizzazione delle procedure interne, si comunica che, a partire dal 2021, le modalità di iscrizione all’esame teorico-pratico per il conseguimento della patente funiviaria e di presentazione della relativa domanda saranno modificate come di seguito indicato.

La domanda di ammissione va inviata alla pec del Servizio Impianti a fune, sif@pec.provincia.tn.it, utilizzando il modulo sotto riportato. 

Il modulo è in formato .pdf editabile, può quindi essere scaricato e compilato direttamente a video. Il modulo va compilato in ogni sua parte, stampato, firmato e va applicata una marca da bollo da 16,00 Euro nell’apposito spazio, oppure, se digitale, indicandone gli estremi. Il modulo così completato va scansionato e trasmesso all’indirizzo sif@pec.provincia.tn.it tramite email semplice o PEC.

Alla domanda va allegata la copia (scansione) di un documento di identità in corso di validità.

Solo per i candidati che concorrono alla qualifica di Capo Servizio di categoria B e che non sono in possesso di un diploma di maturità, va allegata anche una dichiarazione del tecnico responsabile che attesti lo svolgimento delle mansioni di Capo Servizio su impianti di categoria C o M, o di macchinista della categoria B o C per almeno due anni.

Solo per i candidati che concorrono alla qualifica di Capo Servizio di categoria C e che non sono in possesso di un diploma di maturità, va allegata anche una dichiarazione del tecnico responsabile che attesti lo svolgimento delle mansioni di Capo Servizio su impianti di categoria B o M, o di macchinista della categoria B o C per almeno due anni.

Inoltre, qualora si sia già in possesso di un certificato di abilitazione funiviaria rilasciato da Enti diversi dal Servizio impianti a fune e piste da sci della Provincia Autonoma di Trento, dovrà essere presentata copia del certificato di abilitazione o del documento attestante il titolo.

L’invio della domanda di ammissione all’esame vale quale iscrizione all’esame stesso. Non è necessario inviare la documentazione cartacea all’ufficio, ma resta comunque salva la possibilità della consegna a mano, in alternativa a quella digitale, qualora l'interessato non sia in possesso di un casella di posta personale.

La domanda di ammissione all’esame può essere inviata in ogni momento dell’anno. L’ufficio provvederà, in base all’ordine cronologico di arrivo delle domande, a organizzare le iscrizioni alle varie sessioni d’esame previste a calendario, e ne darà comunicazione agli iscritti tramite email o telefono.

 

Ulteriore documentazione: